Cassano d’Adda: 250 studenti delle scuole superiori a lezione dagli operatori del pronto intervento

da Tribuna TV

Cassano d’Adda (Milano)

Cassano punto di riferimento per il pronto intervento per tutto il week end con le operazioni di soccorso .

Come affrontare l’emergenze, lezioni particolari per studenti delle scuole superiori, in cattedra gli operatori dei sommozzatori di Treviglio del 118 e della Protezione Civile.

 Circa 250 studenti si sono dati appuntamento lungo le rive del fiume, nella location della colonia, ospiti dell’esercitazione per operatori del 112, il numero unico d’emergenza che unisce tutti i settori del pronto intervento.

Con gli studenti delle scuole superiori, presenti anche i giovani dell’Associazione Socio Educativa Ragazzi On The Road; una realtà, quest’ultima, che propone un format educativo che prepara i giovani ad affrontare con maggior consapevolezza  i rischi e la gestione delle emergenze.

“ Questa – spieranno sapere dall’Associazione – è la seconda giornata di formazione insieme ai sommazzatori di Treviglio, e ad altre forze di pronto intervento, alla quale partecipano gli studenti di quattro Istituti scolastici della Bergamasca: Istituto Superiore Ettore Majorana di Seriate, il Liceo Scientifico Statale Edoardo Amaldi di Alzano Lombardo, l’I.S.I.S Oscar Romero di Albino e il Liceo Seminario Vescovile in Città Alta di Bergamo. Una rete di scuole, che si è formata a supporto del progetto On The Road portato avanti dell’Associazione Socio Educativa Ragazzi On The Road che avvicina i giovani all’istituzione e alle forze di primo intervento”.

Coordinatori della due giorni d’esercitazione i sommozzatori di Treviglio guidati dall’instancabile Presidente Giacomo Passera, con loro presenti 150 volontari fra operatori del 118 e della Protezione Civile, madrina dell’iniziativa la Consigliera della Regione Lombardia Lara Magoni. Dopo l’alzabandiera il via alle attività in cui i ragazzi hanno potuto sperimentare in prima persona l’utilizzo di mezzi e attrezzature messe a disposizione degli operatori del pronto intervento.

“ La straordinaria esperienza di questi giorni – concludono – sarà oggetto di un elaborato che gli studenti dovranno inseguito preparare, quello più significativo sarà premiato nell’evento conclusivo dell’attività del progetto prevista nei primi giorni di dicembre”.

Stefano Dati – info@stefanodati.it